Home

TRUFFATI BANCHE INCONTRO CON SOTTOSEGRETARIO VILLAROSA E MINISTRO D'INCA

PRIMI INDENNIZZI TRUFFATI DALLE BANCHE INCONTRO CON IL SOTTOSEGRETARIO AL MEF ALESSIO VILLAROSA E IL MINISTRO D’INCA’ A PADOVA

 

Si è svolto oggi a Curtarolo PD un incontro con il Ministro delle riforme D’incà e il sottosegretario alle Finanze Alessio Villarosa per fare il punto sulla situazione rimborsi.

Già i primi indennizzi sono arrivati e abbiamo chiesto una accelerazione nelle procedure di liquidazione oltre a chiedere l’apertura di una porta temporanea per integrare i documenti richiesti anche a chi per motivi diversi non ha fatto in tempo facendo scadere i 60 gg previsti. Il sottosegretario ha dato massima disponibilità in tal senso perché la CONSAP riapra temporaneamente per un piccolo lasso temporale l’inserimento.

Un ringraziamento per il lavoro svolto

PAGAMENTI IN VISTA PER I TRUFFATI DELLE BANCHE

RIMBORSI FIR AI RIPARMIATORI TRUFFATI DALLE BANCHE

 

Buone notizie per i risparmiatori truffati dalle banche.

Il sottosegretario alle Finanze Villarosa ha comunicato che l’agenzia delle Entrate avrebbe già verificato le prime pratiche inviate al fir per cui la CONSAP inizierà a partire già dal mese di novembre prossimo a pagare ai risparmiatori il 40 % del dovuto .

 ringraziamo il sottosegretario VILLAROSA per l'eccellente lavoro. 

Alberta Marin presidente

AGOS DUCATO E LE SUE "CONSULENZE"

A seguito di alcuni esposti pervenuti sono state verificate alcune sedi dell'AGOS DUCATO del Vicentino (Bassano del Grappa) in particolare è stato richiesto il possesso dei titoli dei consulenti che ricevono il pubblico per il rilascio di finanziamenti e altri prodotti finanziari.  Fermo restando l'assoluta indisponibilità della Finanziaria a fornire i dati richiesti, anche all'organismo dei consulenti finanziari di Roma OCF, interessato in proposito ha confermato che nessuno del personale dell'Agos DUCATO risulta essere iscritto a tale organismo e quindi possedere i requisiti previsti dalla legge. La questione è pertanto estremamente delicata in quanto non si conosce l'entità del fenomeno e per questo è stato interessato anche l'ufficio di vigilanza della Banca d'Italia di Venezia per i provvedimenti relativi. Invitiamo tutti i consumatori che avessero dei dubbi o ritengano che quanto gli viene proposto dalla Finanziaria sia regolare a segnalare ogni PROBLEMA o dubbio per richiedere un intervento di questa Associazione per verificare la legittimità dell'attività svolta dagli uffici dell'AGOS DUCATO.

 segnalate all' Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.