Home

banca popolare di vicenza vittoria dei si

E GLI AZIONISTI SONO RIMASTI FREGATI UN'ALTRA VOLTA !!!!

 

E CON LA VITTORIA DEL SI I RISPARMIATORI HANNO DATO L'ADDIO DEFINITIVO AI PROPRI RISPARMI CHE FORSE CON UN FALLIMENTO QUALCOSA POTEVANO RECUPERARE IN BASE ALL'ATTUALE PATRIMONIO ESISTENTE DELLA BANCA. IL PRESIDENTE DELL'UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI VENETO TOGNONI E CHIARO... OGGI E' STATA UNA GIORNATA CHE RICORDERANNO COME LA BATOSTA DEFINITIVA DEI LORO RISPARMI E LE AZIONI IN BORSA SUBIRANNO ULTERIORE PERDITA  E FORSE CAPIRANNO DI ESSERE STATI PRESI PER I FONDELLI UN ALTRA VOLTA....

Nel clima teso della giornata, ha prevalso l’ignoranza e la paura eloquente è stata una signora intervistata da reteveneta che ha detto “” c’erano 6.000 dipendenti da tutelare e chi votava NO veniva registrato “”  un segnale quasi di ammonimento per chi avrebbe votato no , o era una velata minaccia o condizionamento al voto. Non si è capito bene .

Una cosa è certa nessuno riprenderà i propri soldi a breve termine e l’attuale gestione non sembra appaia diversa dalla prima non avendo accettato alcun tavolo conciliativo.

Noi continueremo la ns. battaglia  e vedremo con le ns. denunce dove si arriverà.