Home

PROBLEMI VOUCHER E BIGLIETTI AEREI MARITTIMI E AGENZIE VIAGGI APERTA LA PROCEDURA DI INFRAZIONE CONTRO ITALIA E GRECIA

Emessa da Bruxelles la procedura di infrazione contro l’Italia che dichiara illegittimo l’art. 88 bis d.l 12/2020 cura italia COVID 2 in cui al comma 12 definisce adempiuto l’obbligo degli operatori turistici e aerei di rimborso attraverso il VOUCHER in luogo del rimborso in denaro come prevede il codice del turista e la carta dei servizi ENAC.

Ora questo provvedimento aprirebbe la strada ad una molteplicità di ricorsi all’Autorità giudiziaria al fine di ottenere il rimborso con la condanna al pagamento delle spese processuali in favore del consumatore che avvia la causa.

La norma da subito valutata illegittima riteniamo sia stata varata senza la cognizione delle conseguenze sul piano del rispetto del viaggiatore e del turista.