Indice argomenti

Codice consumo

Codice del consumo
codice.jpg

In data 23 ottobre 2005 è entrato in vigore il Codice del consumo. Si tratta del Decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206 recante il riassetto della normativa posta a tutela del consumatore, che si compone di 146 articoli (diventati 170 dopo le modifiche del 2007), ed è frutto del lavoro di una commissione istituita presso il Ministero dello Sviluppo economico, in forza della delega contenuta nell’art. 7 della legge 29 luglio 2003, n. 229 (legge di semplificazione).

L’approvazione del Codice segna una pietra miliare nella tutela dei consumatori italiani soprattutto per la rilevanza che il nuovo “ordinamento” assume in termini di politica del diritto: come è noto, la disciplina dei rapporti di consumo era rimessa alla legislazione di settore piovuta in modo disorganizzato, per lo più come recepimento (non sempre adeguatamente meditato) delle direttive comunitarie. Su questo scenario interviene l’opera di riassetto che assume come filo conduttore le fasi del rapporto di consumo, dalla pubblicità alla corretta informazione, dal contratto, alla sicurezza dei prodotti, fino all’accesso alla giustizia e alle associazioni di tutela.

Con l’introduzione dell’art. 140-bis, il Codice si arricchisce dell’ “azione di classe”, cioè della procedura dinanzi al Tribunale finalizzata all’ottenimento del risarcimento del danno in capo a ciascun componente del gruppo di consumatori danneggiati da un medesimo fatto.

Scarica il testo del "Codice del Consumo" ( pdf - 3,3 Mb)

About the Italian Consumer Code

 

Bollette

Bollette
bollette.jpg

Il pagamento dei servizi di telefonia, gas, luce, acqua ed altri è spesso fonte di controversie tra utenti e fornitori a causa di addebiti non dovuti o per la scarsa trasparenza del servizio. In molti casi per risolvere un contenzioso è sufficiente conoscere la regolamentazione del settore ed essere indirizzati ai numerosi strumenti di soluzione alternative alle controversie.

Inoltre è bene sapere come operano le Autorità amministrative incaricate di sorvegliare il mercato ed in particolare l'Autorità per l'Energia e il Gas e l'Autorità per le Comunicazioni.

In questa sezione alcune utili indicazioni su leggi, regolamenti e strumenti di tutela, nonchè i riferimenti per contattare le Authority competenti. 

 

Assicurazioni

Assicurazioni
assicurazioni.jpg

Dalle assicurazioni per i veicoli a quelle per furto ed incendio, senza dimenticare le polizze sulla vita, la normativa vigente e i dubbi più diffusi dei consumatori.

Questa sezione dedicata al mondo delle assicurazione fornisce informazioni chiare e mirate per orientarsi nella moltitudine di offerte del settore. Nonostante,  infatti, la liberalizzazione non ha portato i risultati sperati in termini di abbassamento dei costi, se il consumatore presta attenzione e fa un confronto tra le diverse opportunità può risparmiare notevolmente.

 

Banche

Banche
banche2.jpg

I rapporti con le banche sono spesso fonte di conflittualità perché non sempre sono improntati alla necessaria correttezza e trasparenza. A volte anche per colpa degli utenti, non sempre adeguatamente informati sui diritti che la legge riconosce loro.

Al fine di attenuare le tensioni originate da questo stato di cose, il settore del credito è stato recentemente oggetto di numerosi interventi di liberalizzazione volti ad incentivare la trasparenza del servizio e la concorrenza tra gli operatori.

In questa sezione sono presenti indicazioni riguardanti conti correnti, mutui, finanziamenti, controversie per l’anatocismo e per i crack finanziari, procedure di reclamo e conciliazioni.

 

Elettrodomestici

Elettrodomestici
elettrodomestici.jpg

L'acquisto e l'utilizzo degli elettrodomestici fa parte della vita quotidiana di ogni consumatore. Per questo è bene scegliere con consapevolezza il prodotto più adatto alle nostre esigenze, saper leggere l'etichettatura delle apparecchiature elettriche ed elettroniche e disporre di informazioni comprensibili in relazione alla sicurezza, alla qualità, all'efficienza energetica dei prodotti.

Anche le garanzie post-vendita sono un tema che dà spesso luogo a controversie di consumo perché le regolamentazioni di questo settore (art. 128 e segg. del Codice del Consumo) non è sempre adeguatamente conosciuto dall'acquirente, mentre i venditori, da parte loro, forniscono, in qualche caso, indicazioni fuorvianti in ordine ai soggetti responsabili verso il consumatore.

Come districarsi fra le varie offerte facendo acquisti sicuri e consapevoli? Nella sezione sono riportate utili indicazioni su come scegliere, con un occhio alla qualità, uno al risparmio energetico ed uno ai diritti di garanzia.

 

Altri articoli...

  1. Energia